Sea Life Aquarium

Sea Life Aquarium, situato nei pressi di Gardaland Park a Castelnuovo del Garda, partecipa a programmi di ricerca e salvaguardia dell'ambiente marino ed ospita oltre 5.000 esemplari di 100 specie diverse che vivono nelle acque dolci e salate del mondo, da quelle del lago di Garda e del Delta del Po, al Mediterraneo e alle barriere coralline dei mari esotici.
La visita, della durata di circa un'ora e mezza, si svolge fra le 40 vasche tematizzate che riproducono gli ecosistemi dei diversi ambienti di provenienza delle creature marine ospitate. La Vasca Oceanica è la più grande e suggestiva dell'Acquario con il tunnel trasparente a sezione semicircolare che consente di osservare squali, razze e murene da un punto di vista spettacolare. Accanto a cavallucci marini, meduse e pesci variopinti, vivono gli imponenti leoni marini e numerose specie di rettili e pesci dalle forme curiose.
Durante il corso della giornata nella sala cinema vengono proiettati interessanti filmati sul mondo marino ed è possibile assistere all'alimentazione di alcune delle diverse specie ospitate.
Gardaland Sea Life Aquarium dispone di uno spazio per i giochi e nella bella stagione è possibile accedere ad una curatissima area verde attrezzata per i bambini; si organizzano inoltre proposte didattiche per le scuole, originali feste di compleanno ed eventi speciali.

- Novità 2018

Pesce Napoleone


Nel 2018 Gardaland Sea Life Aquarium compie 10 anni e presenta per l’occasione il grande Pesce Napoleone, che sorprende per la presenza sopra la testa di una prominenza frontale globosa e irregolare da cui prende il nome, per la somiglianza con il cappello che era solito indossare Napoleone. Questo Labride è davvero un gigante, può misurare fino ai 230 cm e si avvicina facilmente agli umani anche se è tendenzialmente solitario.
Rimarrete estasiati dalla livrea multicolore di questo pesce, variabile dall'azzurro al verde smeraldo, dal verde pisello al grigio rosato, screziato finemente da un reticolo di linee sottili giallognole che disegnando un labirinto su tutto il corpo e le pinne, ad eccezione della testa.