Ambiente e Natura
Trova il miglior prezzo

Il Lago di Garda racchiude un immenso patrimonio di bellezze naturali, panorami e colori.
Chi cerca una vacanza a contatto con la natura non rimarrà di certo deluso!
Approfitta delle numerose passeggiate sul lago di Garda, scegli tra il fascino delle coste, le acque verdi smeraldo, il Monte Baldo e le colline dell'entroterra. Gli amanti della natura non possono assolutamente perdersi le meravigliose spiagge e Isole del lago di Garda.
Vasta è anche la scelta di parchi naturali dove trascorrere giornate tranquille tra animali, piante, fiori, corsi d'acqua e cascate. Sul lago di Garda esiste perfino un habitat prezioso e protetto, la Riserva della Rocca e del Sasso e parco lacuale di Manerba del Garda, un parco di circa 2 milioni di m2 area protetta fra terra e acqua.

Il clima mediterraneo rende unica questa zona che vanta un singolare primato: è l'area di coltivazione di ulivi e limoni più settentrionale d'Europa! La sponda veronese del lago prende appunto il nome di Riviera degli Olivi, grazie alle oltre 200 varietà introdotte in epoca romana. La sponda bresciana viene invece chiamata Riviera dei Limoni per le numerose limonaie che disegnano il paesaggio con i caratteristici giardini terrazzati.

Alle spalle del lago si passa dall'atmosfera mediterranea a quella alpina del Monte Baldo, anche detto il "Giardino d'Europa" per le moltissime specie endemiche presenti, vero e proprio paradiso per gli amanti delle attività all'aria aperta. Ulivi, agrumeti, oleandri, agavi, cipressi si mescolano a specie montane come il pino, la quercia, il faggio, l'abete rosso.
Qui si trovano il 43% dell'intera flora alpina, oltre 60 varietà di orchidee, tantissimi tipi di farfalle e specie vegetali esclusive di questi territori che portano la denominazione di "Baldense".

Anche la fauna al lago di Garda è molto variata con numerose specie diverse che popolano questo territorio. Si possono avvistare facilmente uccelli acquatici come anatre, cigni, svassi, folaghe, ma anche uccelli tipici delle foreste come la cincia e la ghiandaia. Sono presenti inoltre rapaci come l'aquila reale, il gufo reale, lo sparviero, la poiana e il gheppio, erbivori come lo stambecco, il camoscio, il cervo, il capriolo e grandi carnivori come la lince e l'orso bruno. La zona montuosa dell'entroterra, tuttora poco frequentata, ha mantenuto in alcuni siti un aspetto incontaminato e selvaggio ed è popolata da volpi, donnole, tassi, faine e cinghiali.

Per quanto riguarda le specie ittiche, esistono oltre 25 tipi di pesci del lago di Garda!
Il più ricercato è il carpione, specie endemica e ormai rara che si trova soprattutto nell'Alto Garda. Tra le specie autoctone più famose ci sono l'alborella, l'anguilla, il luccio, la tinca e la trota lacustre; tra quelle alloctone, introdotte artificialmente dall'uomo, la carpa, il lavarello e il persico.

Adesso che sai tutto sull'ambiente del lago di Garda, sappi che Europlan offre una serie di attività ed escursioni a contatto con la natura, per una vacanza sempre diversa!