Vacanze con bambini sul lago di Garda

La scelta di attività ricreative sul lago di Garda è vastissima, sul nostro territorio si possono trovare tantissime cose da fare anche per famiglie con bambini. Ecco perché il nostro lago è perfettamente adatto ad una vacanza in famiglia!

Nuoto e sport acquatici


In cima alla lista c’è sicuramente il divertimento da spiaggia! Le spiagge sul lago di Garda sono principalmente di ghiaia o sassi, con aree per prendere il sole (ad esempio a Bardolino e Riva del Garda) ma ci sono anche spiagge di sabbia (a Lazise). Nella zona meridionale del lago, i fondali scendono gradatamente e sono quindi adatti anche ai bambini. Il lago offre la possibilità di noleggiare i classici pedalò e banana boat, ma anche le originali tavole da Stand Up Paddling (SUP) o kitesurf.

Borghi da visitare


Se vi trovate sul lago di Garda, certamente vi verrà voglia di visitare tutti i suoi borghi pittoreschi, che potrete tranquillamente raggiungere in macchina, autobus o traghetto, l’opzione più entusiasmante per i bambini. Una volta arrivati a destinazione, i genitori potranno godersi una passeggiata tra le viette, mentre i bambini si potranno divertire con le loro biciclette, monopattini o tricicli. L’unica eccezione è Malcesine, dove i ciottoli e la salita al castello rendono il divertimento dei più piccoli un po’ meno piacevole. In molti luoghi potrete trovare ampi parchi giochi e, se i vostri bimbi non vorranno più lasciarli, regalategli un giretto sul mitico trenino, presente nei principali paesi del lago.

Parchi tematici


Il lago di Garda è famoso in tutto il mondo per i suoi parchi tematici, situati principalmente sulla sua sponda veronese. Potete trovarne veramente per tutti i gusti, per soddisfare le esigenze dei bambini più piccoli ma anche per il divertimento di adolescenti e adulti. Degni di nota sono sicuramente Gardaland (il parco divertimenti numero 1 in Italia), Movieland, Sea Life, il Jungles Adventure dedicato all’arrampicata, lo zoo safari Parco Natura Viva e i parchi acquatici Caneva, Cavour e Riovalli.

Cultura


Visitare i musei è solitamente un’attività che i bambini considerano noiosa, ma il Reptiland a Riva del Garda è diverso da un classico museo, è come uno zoo pieno di animali esotici come serpenti, ragni, scorpioni, lucertole, insetti e farfalle colorate. Anche il Museo Nicolis dell’Auto della Tecnica e della Meccanica può essere un’opzione interessante per i più piccoli con le sue auto d’epoca, biciclette e oggetti originali appartenenti al passato. Potete anche visitare i castelli a Sirmione, Torri o Malcesine, dove i vostri piccoli si sentiranno come principi e principesse.

Escursioni


Numerosi sono i percorsi per trekking e le piste ciclabili adatti sia per tranquilli giri in bici che per tour più avventurosi in mountain bike, in particolare la parte meridionale del lago è collinare e si presta maggiormente ad itinerari a prova di bambino, a differenza della parte settentrionale che è molto più ripida e rocciosa. Si tratta di una regione fantastica con tantissimi sentieri da percorrere a piedi o in sella ad una bicicletta per gustarsi la bellezza del lago di Garda e del suo entroterra. E se siete sprovvisti di bici non c’è nessun problema dato che in quasi tutti i paesi è possibile noleggiarne una. A Malcesine potrete prendere l’esclusiva funivia panoramica con cabine che ruotano su sé stesse e conducono sul Monte Baldo, un’esperienza unica con una vista fantastica sul lago di Garda. I bambini più grandi rimarranno estasiati mentre quelli più piccoli potranno semplicemente godersela dai loro passeggini, che sono ammessi all’interno della cabina. Sulla cima della montagna troverete ampi spazi verdi dove i vostri bimbi potranno sfogarsi ma anche sentieri per piacevoli passeggiate e le tipiche malghe, dove degustare tutti i sapori della montagna.
E che ne dite di una visita ad una cascata? Nella parte settentrionale del lago, a 3 km da Riva, troverete l’impressionante parco delle cascate del Varone, oppure nell’entroterra, vicino alla zona della Valpolicella, potrete fare un’escursione al parco delle cascate di Molina. Un’altra meraviglia della natura adatta ai bambini è il Parco Sigurtà, un giardino formato da 600mila verdeggianti metri quadri ricchi di piante e fiori, che ospita anche una piccola fattoria didattica.

E se piove?


Alcune strutture sul lago di Garda sono dotate di piscine interne, se questo non fosse il vostro caso, vi consigliamo di trascorrere una giornata in un centro termale. Chi invece preferisce mantenersi attivo si può esercitare nel centro arrampicata della palestra King Rock che offre anche un’area per bambini.
Il brutto tempo può essere utilizzato inoltre per godersi la cucina italiana senza problemi di orari. D’altronde si sa che gelato, pasta e pizza sono i preferiti di tutti i bambini!
Bhe allora non ci resta che augurarvi buon appetito e una buona vacanza con la vostra famiglia sul lago di Garda!