Sport
Trova il miglior prezzo

Il lago di Garda è da sempre un punto di riferimento per lo sport e le attività outdoor, ogni zona del territorio ha le sue peculiarità, ma in complesso tutto il perimetro del lago è puntellato da strutture e servizi che propongono attività sportive di ogni genere.

Gli appassionati di golf e tennis troveranno una ampia offerta per praticare i loro sport di terra preferiti, immersi nella natura e ammirando il lago.
Europlan dispone di strutture, mezzi e attrezzature che vi consentiranno di accedere ad una serie di eccezionali attività grazie alle convenzioni con alcuni campi da golf ed uso gratuito dei 7 campi da tennis in terra battuta degli Appartamenti Arca & Cà Mure, da giugno ad ottobre, raggiungibili con il servizio navetta. Una rosa di servizi gratuiti, tra i quali spiccano alcune escursioni speciali.

Il trekking sulla Rocca di Garda è un agevole percorso di sei chilometri che vi condurrà attraverso le colline moreniche del primo entroterra sino al promontorio della Rocca, sovrastante le località di Garda da una parte e di Bardolino dall’altra: da qui godrete di una vista eccezionale immersi in un’oasi di pace e tranquillità. L’incantevole percorso si snoda tra boschi, vigneti, casali ed affascinanti resti archeologici, medievali e militari.
La Strada dell’Uva è un’esperienza che vivrete gratuitamente, venti chilometri di eccezionali scenari che, dipanandosi dal centro storico di Bardolino, risalgono lungo la strada panoramica tra le colline moreniche regalandovi una visuale unica sul lago di Garda.
Un territorio armonioso, levigato e addolcito dal duro lavoro agricolo, che lambisce le pendici scoscese del Monte Baldo, lussureggiante nella sua nobile imponenza.

Il lago di Garda è noto per gli sport acquatici, in primis la vela con le importanti regate che ogni anno si svolgono nelle acque benacensi, ma anche wakeboard (sci d’acqua), kitesurf, windsurf, canoa, snorkeling, senza dimenticare lo sport acquatico più in voga del momento: lo stand up paddling (SUP).
Con il parasailing vi librerete nell’aria senza fatica grazie alla forza trainante di un motoscafo. Nei torrenti dell’entroterra si può vivere l’adrenalina del rafting e del canyoning.
Le possibilità sono infinite, si possono scoprire i tesori dei fondali facendo diving nel profondo blu delle acque o surfare sulle onde al sorgere del sole.

Gli sport di montagna più praticati sono la mountain bike e l’arrampicata, con le numerose vie ferrate presenti sul territorio: Arco rappresenta la capitale internazionale di questa disciplina.
Per gli escursionisti a piedi o in bici, la vetta del Monte Baldo con la sua funivia aperta 10 mesi l'anno, rappresenta un punto fondamentale da cui si diramano una serie di splendidi percorsi paesaggistici e naturalistici.
Il Monte Baldo è zona di decollo del parapendio ed anche i piloti di parapendio acrobatico vengono qui ad allenarsi grazie alle condizioni particolari e alla sicurezza data dalla presenza dell'acqua e dall'altezza della montagna.

La montagna consente anche di praticare sport invernali quali lo sci e lo snowboard ed ammirare panorami incantevoli risalendo i percorsi escursionistici con le ciaspole.
Quello che da Prada porta al Rifugio Fiori del Baldo percorrendo la Strada
per Noale di due ore circa e quasi 900 metri di dislivello, permette di ammirare scorci che vanno dalle Dolomiti di Brenta alla Pianura Padana.

Numerosi gli appuntamenti sportivi sul lago di Garda. A maggio il Bike Festival inaugura la stagione della mountain bike, ad agosto/settembre il Rock Master, importante festival internazionale ad Arco, mette in scena i migliori professionisti dell’arrampicata.
Per quanto riguarda la vela a settembre c'è La Centomiglia, la più prestigiosa e spettacolare regata del mondo organizzata su acque non marine.
Le competizioni ciclistiche come la cronoscalata Punta Veleno sulla salita più ostile d'Italia e la bellissima Lake Garda Mountain Race sul Monte Baldo aggiungono ulteriore interesse ad una programmazione già consistente. Il Triathlon internazionale di Bardolino, ogni anno a giugno dal 1984, è il primo triathlon organizzato in Italia.
E non è finita qui: sul Garda non mancano le occasioni per fare equitazione, pesca sportiva, tiro con l'arco e molte altre attività.