Primavera
Trova il miglior prezzo

La primavera è il momento ideale per il clima favorevole e la bellezza del paesaggio, la luce intensa e brillante, la dolcezza delle vigne, le aspre rocce incombenti del Monte Baldo, le poetiche silhouttes dei paesini, dei borghi e delle chiese, le splendide ville sul lungolago.
La zona di coltivazione di ulivi e limoni più settentrionale d’Europa, disegna il paesaggio nei caratteristici giardini terrazzati in cui crescono oltre all’arancio anche il mandarino e il cedro.
Il più mediterraneo dei laghi alpini italiani si ricopre di una rigogliosa vegetazione: cipressi, palme, oleandri; tra muri e ringhiere, la bouganville con i suoi fiori viola, è tra le piante rampicanti che accendono di colore i borghi del lago di Garda.

Da marzo a giugno le temperature dell’aria oscillano tra i 15° e i 25°, solo gli impavidi o gli sprovveduti possono pensare di entrare in acqua all’inizio della primavera quando la temperatura dell’acqua è intorno ai 9°-12°. A giugno le temperature in acqua migliorano nettamente (16°-24°) ed è quindi possibile immergersi tranquillamente.

Con questo clima primaverile sono molte sono le escursioni che si possono fare in mountain bike, a piedi, in quad, in city-bike, ma anche degustazioni, visite guidate tra frantoi, musei e aziende agricole.
La stagione è perfetta per partecipare ai numerosi eventi enogastronomici organizzati nella zona come le serate gourmet di "Fish & Chef" o il "Palio del Chiaretto" a Bardolino e per celebrare i prodotti di eccellenza come vino, pesce, olio e molto altro.
Ad aprile "Fish & Chef" porta i grandi nomi della cucina internazionale sul lago di Garda per interpretare i prodotti di eccellenza del territorio, in particolare il pesce d’acqua dolce e la pregiata carne di Garronese Veneta.
Il "Palio del Chiaretto" presenta il Bardolino Chiaretto Doc, versione rosata del celebre Bardolino ottenuta dalle medesime uve. Durante la manifestazione il centro storico di Bardolino si anima di musica e divertimento che accompagnano le degustazioni di appassionati e curiosi.

Le temperature gradevoli e l’assenza di afa portano una moltitudine di sportivi sulle rive benacensi, soprattutto amanti della bicicletta e dell’ "off-road".
La "Mtb Garda Marathon" e la "Granfondo città di Garda" sono due tra gli eventi sportivi di grande rilievo che si svolgono nel periodo primaverile. Il percorso di gara partendo da Garda si inerpica lungo le pendici del Baldo per ridiscendere sul lungolago al traguardo.

La primavera è anche la stagione degli eventi culturali e musicali sul lago grazie ad appuntamenti come "Parole sull’Acqua", il festival che permette a noti autori, scrittori e giornalisti di presentare al grande pubblico le loro ultime uscite editoriali ed approfondire temi storici e di attualità.
Musica Jazz, specialità territoriali, turismo e solidarietà per "O Live Jazz Fest", grande evento che viene ospitato nella spettacolare cornice di un’antica Corte cinquecentesca sede del Consorzio Olio Garda Dop. Serate primaverili con alcune tra le più interessanti proposte del panorama jazzistico Italiano e nord Europeo con un’attenzione particolare ai temi dell’accessibilità e dell’inclusione.

Esperienze consigliateVedi tutti