Inverno
Trova il miglior prezzo

In inverno, soprattutto durante le feste di Natale, il lago di Garda è uno spettacolo di luci, colori e addobbi grazie ai famosi mercatini natalizi, ai presepi subacquei o tradizionali e le divertenti piste di pattinaggio sul ghiaccio. È il periodo in cui godersi i centri termali e le splendide Spa per rigenerarsi e godersi l'aria aperta riscaldati dall'acqua sopra i 30°.

Il lago di Garda in inverno è anche meta per chi ama la montagna, il Monte Baldo si trasforma in un'ottima opportunità per stare lontani dall'affollamento dei grandi resort alpini, ammirare una vista spettacolare praticando sci, snowboard e ciaspole. Sul Baldo si trovano impianti di risalita, due piste principali, una rossa e una nera, ed altre piste più facili con campi scuola che offrono divertimento alle famiglie e agli sciatori meno esperti. Il tutto con una splendida vista sul lago di Garda che regala esperienze indimenticabili.

I mercatini di Natale rendono il periodo invernale magico sul lago. A Bardolino le  festività natalizie iniziano con la manifestazione "Natale dal Sei al Sei", caratterizzata da giochi, spettacoli, incontri, concerti, per 44 giorni il centro storico e il lungolago si trasformano in una scenografia natalizia da favola con magiche luci, colori, addobbi, esposizione e vendita di prodotti tipici, artigianato locale, articoli natalizi fatti a mano. In più vengono allestiti una pista di pattinaggio sul ghiaccio ed un grande igloo trasparente riscaldato dove poter sorseggiare una cioccolata calda in compagnia.

A Garda il "Natale tra gli olivi" offre una tensostruttura per gli eventi e le serate enogastronomiche, il presepe a grandezza naturale, rappresentazioni teatrali, esibizioni musicali, ed una serie di iniziative per coinvolgere bimbi, giovani e anziani. Qui si può vivere l'atmosfera unica di un inverno originale tra i paesaggi del lago e gli olivi, simboli antichi del Natale.

L'inverno è un ottimo periodo anche per visitare i musei del lago di Garda e dell'entroterra. A Cisano, frazione di Bardolino, sorge il Museo dell'Olio, non solo un viaggio nella storia della coltura dell'olivo e della sua diffusione in area mediterranea, ma anche la scoperta degli strumenti della raccolta e della produzione dell'olio nei frantoi risalenti al XVIII secolo. Completa il museo un punto vendita in cui è possibile acquistare i prodotti realizzati nell'Oleificio Cisano e legati al territorio gardesano: olio, aceto, grappe e distillati, vino e cosmetici realizzati a base di estratti naturali.

Sempre nel territorio di Bardolino, all'interno della Cantina vinicola F.lli Zeni sorge in località Costabella il Museo del vino. L'area museale è divisa in sezioni che approfondiscono ciascuna un diverso aspetto dei processi della filiera vitivinicola a partire dalla coltivazione della vite per arrivare all'imbottigliamento finale del vino.

Oltre al Natale si può estendere il soggiorno fino a Capodanno, giorno in cui celebrazioni e feste sul lago di Garda non mancano di certo!